Bio2019-01-12T13:08:51+00:00

Alessandro Tamponi

EDUCATION:
Graduate in Architecture at “La Sapienza” University of Rome.

BIBLIOGRAPHY (PRESS AND INTERVIEWS):

2017 La Repubblica
Il Messaggero, Ansa, Euro News, AdnKronos, La Nuova Sardegna, (25,26 oct)

2017 L’Unione Sarda (5 aug)

2014 La Nuova Sardegna (17 jul)

2013 La Nuova Sardegna (23 jul)

2012 review on Costa Smeralda magazine annual issue
La Nuova Sardegna (feb)
Scopri NY magazine
Arts &Entertainment News

2011 L’Unione Sarda (10 jan) (21 jan) (19 apr)
La Nuova Sardegna (10 jan) (14 may)

2010 Interview on “5 Stelle Sardegna” (24 dec)
L’Unione Sarda (23 dec) (24 dec)
La Nuova Sardegna (31 dec)

2009 La Nuova Sardegna (16 mar)

2006 La Nuova Sardegna (21 dec)

2005 L’Unione Sarda (24 feb) (15 apr)
La Nuova Sardegna (24 feb)

2004 L’Unione Sarda (30 dec)
I do not report the Press with my name just mentioned.

SOLO EXHIBITIONS:

2017 “Mostra sul cibo” National Museum of Archeology, Nuoro
ObyArts Gallery, Milano

2014 Il Portico Gallery, Nuoro
Vip’s Airport, Costa Smeralda

2013 Opening ceremony new Museum GdF (Police Force), Cagliari
Luxury Village (Harrods), Porto Cervo-Costa Smeralda
Vip’s Airport, Costa Smeralda
Memorial GdF, Nuoro
Cantine Surrau, Arzachena

2012 “Magie d’Inverno” (showroom with luxury firms as Cartier, MontBlanc, etc.), Nuoro
Vip’s Airport, Costa Smeralda
2011 Museum of traditional masks, Mamoiada
Airport Costa Smeralda, Art Space, Olbia

2010 T Hotel, Cagliari

2009 Blue Beam, Stockholm
Arnewi Gallery, Stockholm
Casa Frau art space, Cagliari
The Mayan King, London

2008 Il Portico Gallery, Nuoro
Mastros, Nuoro
Sala Regina Elena, Sassari
Trittico Letterario, Nuoro

GROUP EXHIBITIONS:

2017      Arttime Gallery, Udine

2017      Barbajà, Bologna

2015     Ag Gallery Buenos Aires, Argentina

2012     Agora Gallery NY, USA

RELATED EXPERIENCES:

2017 Artistic decoration of a refrigerator commissioned by Red Bull Italia

2015 Decoration (total length 8mts) of Gaetano Mura’s oceanic sailing boat ”Bet 1128”

2011 Juror member for a Coca Cola Regional selection

2010 Two canvases 8×2 meters each, exhibited permanently on Costa Smeralda International Airport

2005-8 Art teacher in public and private schools
Illustrations for the book: “Jocos de Pizzinnia”

2004 Solo exhibition on AIDS prevention, Nuoro

PUBLICATIONS:

2017      National calendar (2018) for Italian Police Force

2017      Cover magazine “City & City”

2014 Italian Gourmet (Electa), Sardinian food section, photographed by Giò Martorana
Page on “Guardia di Finanza per la Sardegna” (Delfino)

2011 Full promotional page on “Athmosphere”, Meridiana Fly (in flight magazine)

2010 I was mentioned in Daria Bignardi’s novel “Un karma pesante” Mondadori

2007 46 illustrations for the Department of Chemestry (University of Sassari)

Date: oct 28th 2017

Calendario Polizia 2018

ROMA -Un ex questore che va in pensione. È solo. Non conta più niente perché ha perso il potere. Guarda la sua foto di quando era in divisa ed era qualcuno. E gli scorre una lacrima sul viso. Una funzionaria mamma, in divisa, allatta al seno il figlio appena nato. Quando donne e uomini, dirigenti delle forze dell’ordine, sono visti con gli occhi di un pittore può capitare che dalle divise traspaia l’umanità di chi le indossa.

È il caso del pittore sardo Alessandro Tamponi che, per la prima volta, illustra un calendario dell’associazione Funzionari di Polizia (l’Anfp). Le dodici tavole che ha disegnato, regalate ai dirigenti di polizia per il calendario 2018, saranno messe all’asta e il ricavato donato agli orfani del terremoto del 2016.

Non è un calendario autocelebrativo, assicurano. Tutt’altro. I Funzionari della Polizia di Stato hanno scelto di farsi ritrarre da un artista che si impone per la sua scelta di una pittura civile. “Amo dipingere le persone, le situazioni”, dice di sé. Un’arte che sa ritrarre la gente nella sua essenza, senza stereotipi, né facili seduzioni.

I critici Usa lo inquadrano come “figurativo germanico”, lui ama definirsi “assolutamente ignorante in campo artistico e forse per questo più puro nell’espressione pittorica”. Tamponi, pennellando d’impulso a colpi di acrilico, ha voluto cogliere dalla vita dei poliziotti una filosofia comune a tutte le persone. Anche questa è purezza. “Una volta – racconta il pittore – avevo della Polizia una opinione stereotipata, lo ammetto, un po’ negativa. Dipingendoli, tuttavia, ho conosciuto meglio il loro mondo e ho cambiato idea. Per me è stata una lezione di vita”.

I mesi diventano simboli della vita. A dicembre, fine dell’anno, Tamponi racconta la tristezza del questore che termina la carriera. A maggio, quando maturano i primi frutti, la dolcezza della maternità di una funzionaria. A novembre, chissà perché, l’amicizia tra le varie forze dell’ordine. E così via. Scorrendo i mesi dell’anno illustrato da Tamponi, scopriamo che il coraggio, l’umanità e l’eroismo dei poliziotti è lo stesso che quotidianamente mettono in pratica i genitori, i lavoratori, le donne e gli uomini che vivono in questo Paese rendendolo migliore.

Tamponi porta nelle sue opere gente comune con l’uniforme, “proprio – spiega il segretario Anfp Enzo Letizia – come si sentono i poliziotti: persone che, nel momento del bisogno e dell’emergenza, sanno trovare la forza dell’umanità e, a volte, la necessità di essere eroi”

Il calendario viene presentato il 25 ottobre a Roma alla presenza del capo della Polizia, Prefetto Gabrielli, e del sottosegretario del governo e Commissario Straordinario per la ricostruzione, Paola De Micheli.

Fonte: http://www.repubblica.it/cronaca/2017/10/24/news/calendario_pittore_tamponi_funzionari_di_polizia_anfp_per_orfani_terremoto_prefetto_grabrielli_commissario_ricostruzione_de_-179221708/